Il South Garda Karting di Lonato (BS) è stato teatro del Trofeo delle Industrie, che quest’anno ha tagliato il traguardo della 48esima edizione confermandosi la più antica gara di karting che si disputa al mondo nel cui palmares spiccano, tra gli altri, campioni che hanno fatto la storia della Formula 1 tra i quali Alex Zanardi, Luca Badoer, Giancarlo Fisichella, Jarno Trulli e Daniil Kvyat oltre ad aver visto scendere in pista il ferrarista e quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel, il sei volte campione del mondo Lewis Hamilton, Nico Rosberg, Fernando Alonso, Riccardo Patrese, Emanuele Pirro, Gianni Morbidelli, Nico Hulkenberg, Robert Kubica e il pilota Alfa Romeo Antonio Giovinazzi.

Le giornate di sabato e domenica sono state condizionata da un’insidiosa pioggia che ha reso difficile e scivolosa la pista costringendo anche i commissari ad interrompere anticipatamente alcune manche, col team cesenate NEWMAN Motorsport diretto da Andrea Pedrini che è sceso in pista con sei piloti suddivisi nelle categoria 60 Mini (Thomas Baldassarri e Davide Bodellini), OKJ (Flavio Olivieri, Alessandro Silvaggi e Rocco Mazzola) e X30 Senior (Alessio Guazzaroni), arrivando a conquistare l’ingresso in Finale con Guazzaroni e sfiorando la Prefinale in OKJ con Mazzola nel ripescaggio.

E’ stato certamente un fine settimana non facile, ma sicuramente molto istruttivo per tutti nostri piloti che hanno potuto acquisire un’importante esperienza nelle difficili condizioni di pista molto bagnata e in un contesto internazionale come il Trofeo delle Industria, le cui caratteristiche cambiavano molto velocemente tra una manche e l’altra.”

“E’ stato un bel banco di prova soprattutto in OKJ, dove Flavio, Alex e Rocco hanno mostrato segni di miglioramento dopo ogni manche. Speravamo di raccogliere un risultato migliore in Finale con Alessio, ma sul finale ha perso numerose posizioni. Resta il rammarico perché in condizioni di asciutto, nella giornata di venerdì, aveva dimostrato di avere un ottimo passo e di poter lottare per il podio” commenta il team manager Pedrini.

Ora ci prepariamo per il secondo e conclusivo appuntamento della WSK Open Cup e, successivamente, della Final Cup

Prossimo appuntamento sulla pista 7 Laghi a Castelletto (PV) per la WSK Open Cup a cui seguira il weekend successivo (14-17 novembre) la WSK Final Cup ad Adria

Foto: sportinphoto.it

NEWMAN MOTORSPORT CONQUISTA L’ACCESSO IN FINALE NEL TROFEO DELLE INDUSTRIE CON GUAZZARONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *