News

WINTER CUP | FINALE IN RIMONTA PER NEWMAN MOTORSPORT

Poteva realmente essere un fine settimana ricco di soddisfazione e per questo devo ringraziare tutti i ragazzi – Flavio, Ferdinando, Vincenzo e Thomas – che hanno lottano ad ogni manche con grande determinazione, senza arrendersi e migliorando costantemente. Abbiamo dimostrato di avere a disposizione un buon materiale e di poter dire la nostra nelle competizioni internazionali ad altissimo livello tecnico come la Winter Cup. Purtroppo è bastata un’unica manche per vanificare il lavoro di un intero weekend, ma questi episodi fanno parte del Motorsport. Bravissimo, in particolare, Flavio che in Finale è riuscito a recuperare 16 posizioni partendo dalla 28esima posizione girando su ottimi riscontri cronometrici. Dobbiamo fare uno step in qualifica. Ora ci prepariamo per il secondo round della WSK Super Master Series della prossima settimana” analizza il team manager Andrea Pedrini

Thomas, alla prima gara stagione dopo alcuni mesi di stop, si è trovato di fronte a piloti di altissimo livello con una grande esperienza col materiale in versione Rok, soprattutto nella gestione di queste gomme Bridgestone

Si chiude col dodicesimo posto assoluto conquistato da Flavio Olivieri (OKJ) la 25° Winter Cup al South Garda Karting di Lonato (BS) del team NEWMAN Motorsport. Un risultato importante, ma che ha lasciato l’amaro in bocca a tutto lo staff diretto da Andrea Pedrini che si era presentato al classico appuntamento internazionale di inizio stagione con Olivieri, Ferdinando D’Auria e Vicenzo Scarpetta in OKJ e Thomas Baldassarri in minirok.

Dopo aver segnato il quattordicesimo tempo nel turno di qualifica, nelle quattro Heat Olivieri si rende protagonista di numerose rimonte recuperando 24 posizioni totali conquistando come miglior risultato il quinto posto, e la ventiquattresima posizione assoluta (su 84 iscritti). Sessioni positive anche per Scarpetta che conclude le Qualifying Heats al cinquantacinquesimo posto assoluto con undici posizioni recuperate solamente nella terza manche, davanti al compagno D’Auria sfortunato protagonista con una foratura in qualifica, che nel quarto turno taglia il traguardo al dodicesimo posto con all’attivo diciassette posizioni recuperate.

Il grande lavoro del sabato è stato vanificato da tre ritiri nella Super Heat col solo Olivieri che si qualifica per la Finale, conclusa al dodicesimo posto e sedici posizioni recuperate in diciotto tornate.

Fine settimana di apprendistato per Thomas Baldassarri, alla prima gara stagionale, che chiude la Final Heats al cinquantaduesimo posto.

La compagine cesenate tornerà in pista già giovedì, sempre sulla pista di Lonato, in occasione del secondo appuntamento della WSK Super Master Series.

Lascia un commento

Il Tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Nessun Prodotto nel Carrello.| No Products in the Cart.

GDPR 2018 - COOKIE LAW
Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile; continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo.
I Tuoi dati saranno trattati in base al GDPR 2018

maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi